Panorama dell’Uganda - Agenzia Viaggi Online e Tour Operator - iGrandiViaggi
whatsapp igrandiviaggi blog igrandiviaggi blog info My iGV area-clienti
Panorama dell’Uganda
Il tour propone percorsi naturalistici interessanti, molte attività di eco-turismo (con i trekking per vedere scimpanzè, gorilla, ed altre scimmie endemiche), safari fotografici, paesaggi bellissimi ed attrazioni turistiche quali le cascate di Murchinson. Un programma molto attivo adatto a chi ha desiderio d’immergersi nella natura e nelle sue bellezze.
Preventivo completo
Dove
Dove Entebbe / Kampala / Riserva Di Ziwa / Murchinson Falls N.P. / Riserva Di Bugoma / Queen Elizabeth N.P. / Foresta Di Bwindi
Partenze
Partenze 9 giorni / 8 notti
Servizi
Servizi e Opportunità Autista/guida che parla inglese
  • Partenze garantite minimo 2 partecipanti
  • Gruppo massimo 6 partecipanti per veicolo
  • In 4x4
  • 8 prime colazioni 8 pranzi 7 cene
  • Fotosafari
1 ENTEBBE / KAMPALA Arrivo all’aeroporto internazionale di Entebbe. Incontro con l’autista guida che parla inglese e trasferimento all’hotel Cassia Lodge (4 stelle) o al 2 Friend Beach Hotel (4 stelle) o similari. Resto della giornata a disposizione. Cena libera e pernottamento.

2 RISERVA DI ZIWA / PARCO NAZIONALE MURCHINSON FALLS Pensione completa. Dopo colazione, inizio dell’avventura in Uganda in direzione nord- ovest, verso la città di Masindi e l’area di conservazione Murchinson Falls, la più grande in Uganda, che offre stupendi paesaggi di savana di acacie nel Nord e foreste tropicali nel Sud. La prima esperienza di incontro con animali sarà la camminata nella Riserva di Ziwa, un progetto di conservazione che ha riportato in Uganda i rari rinoceronti bianchi. Opportunità di camminare al fianco di questi enormi mammiferi nel loro ambiente naturale. Pranzo in ristorante. Subito dopo Masindi, ingresso nel Parco Nazionale Murchinson Falls, dove si organizza una camminata fino al “Top of the Falls”, la sommità delle cascate. Qui il Nilo si restringe in una stretta gola di soli 7 metri prima di compiere un salto di 43 metri, scendendo nella Rift Valley Albertina, creando così un ruggito assordante ed una serie di spruzzi e arcobaleni incantevoli. In serata si arriva al lodge, per la cena e il pernottamento al Twiga Safari Lodge (4 stelle) o al Pakuba Lodge (4 stelle sup.) o al Bamboo Village Lodge (4 stelle sup.) o similari. Nota: Il trasferimento odierno dura circa 6 ore delle quali parte su strade sterrate nel parco, per una percorrenza di circa 350 km.

3 PARCO NAZIONALE MURCHINSON FALLS Pensione completa. Al mattino, dopo la prima colazione, partenza per un safari fotografico durante il quale si può avere l’opportunità di incontrare leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissimi volatili che popolano il parco. Si prosegue fino al delta del Nilo nel Lago Alberto, attraverso tratti di savana indimenticabili. Rientro al lodge. Dopo pranzo, altra escursione in battello: risalita del Nilo fin quasi a raggiungere la base delle cascate Murchinson. Qui si possono incontrare numerosi animali, tra cui ippopotami e coccodrilli, oltre a elefanti, antilopi e numerosissime specie di uccelli. Rientro al lodge per la cena libera e il pernottamento.

4 FORESTA DI BUDONGO / RISERVA DI BUGOMA Pensione completa. Dopo la prima colazione, trasferimento nella foresta di Budongo, presso il sito di eco-turismo di Kaniyo-Pabidi, per il trekking nella foresta tropicale per l’incontro con i grandi primati: gli scimpanzè nel loro habitat naturale. La foresta ospita anche altri primati come  le scimmie colobo bianco e nero, dalla coda rossa, scimmie blu, vervet e babbuini. L’attività è resa possibile da anni di lavoro preparatorio sul campo da parte dell’Istituto Internazionale Jane Goodal per la protezione degli scimpanzè e della foresta. Pranzo al ristorante o al sacco. Nel pomeriggio, proseguimento per la Foresta di Bugoma per un’attività di carattere culturale nei villaggi, accompagnata da guide locali. Cosi è possibile interagire con gli indigeni e conoscere il loro modo di vivere in una zona limitrofa alla foresta. Cena e pernottamento al Bugoma Jungle Lodge (5 stelle) o al Kikonko Lodge (5 stelle) o similari. Nota: il trekking per vedere gli scimpanzè in Uganda si può effettuare secondo le regole del parco e può essere prenotato sia al mattino che al pomeriggio.

5 RISERVA DI BUGOMA / PARCO NAZIONALE QUEEN ELIZABETH Pensione completa. Dopo colazione, camminata naturalistica per vedere il mangabi ugandese nella foresta di Bugoma. Con i suoi 410 kmq, Bugoma è l’habitat degli scimpanzé e dei mangabi ugandesi. È anche il sito di un progetto di conservazione da parte dell’Associazione per la Conservazione della Foresta di Bugoma. L’associazione rende possibile questa esperienza di camminate nella natura attraverso lo sviluppo di attività di ecoturismo a Bugoma. Al termine, si lascia la foresta di Bugoma e ci si dirige a sud-ovest, lungo il Lago Alberto e la scarpata della Rift Valley, con scenari panoramici mozzafiato, mentre si prosegue verso il Parco Nazionale del Queen Elizabeth. La strada costeggia la catena dei Monti Rwenzori fino alla cittadina di Kasese. Cena e pernottamento al Marafiki Lodge (4 stelle sup.) o all’Ihamba Lakeside Safari Lodge (4 stelle sup.) o all’Enganzi Lodge (4 stelle sup.) o all’Elephant Hab Lodge (5 stelle) o similari. Nota: Il trasferimento odierno dura circa 5 ore su strade asfaltate per una percorrenza di 280 km.

6 PARCO NAZIONALE QUEEN ELIZABETH Pensione completa. Dopo una tazza di caffè al mattino presto, partenza per un safari fotografico lungo i sentieri nord del parco dove ci sarà la possibilità di avvistare i leoni, il raro leopardo, le mandrie di elefanti, i bufali, la iena maculata e i cobi ugandesi. Il parco gode di scenari stupendi tra cui i laghi craterici e i punti panoramici della Rift Valley Albertina. Rientro per il pranzo. L’altra attività della giornata è la speciale escursione in battello sul canale naturale Kazinga dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive, oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili. In serata, breve spostamento nel settore di Ishasha del parco. Cena e pernottamento all’Ishasha Jungle Lodge (4 stelle sup.).

7 ISHASHA / FORESTA IMPENETRABILE DI BWINDI Pensione completa. Dopo colazione, safari fotografico nel settore Ishasha del Parco Nazionale Queen Elizabeth, famoso per la presenza dei leoni che, durante le ore calde del giorno, hanno l’abitudine di arrampicarsi sugli alberi di fico per riposarsi e cercare refrigerio. Pranzo al lodge e nel pomeriggio proseguimento verso la regione sud dell’Uganda, un altopiano montuoso dove si trovano le foreste tropicali che ospitano i gorilla di montagna, ovvero il parco di Bwindi, impenetrabile, ad un’altitudine fino a 2.300 metri. La scelta del luogo esatto dipende dalla disponibilità dei permessi. Arrivo previsto per la cena e pernottamento all’Ichumbi Lodge (5 stelle) o al Noel’s Cottage (4 stelle) o al Bakiga Lodge (4 stelle sup.) o al Rushaga Gorilla Camp Standard (4 stelle sup.) o al Mulehe Gorilla Lodge (4 stelle sup.) o similari. Nota: A seconda delle condizioni delle strade e della localizzazione dei permessi gorilla, il trasferimento odierno può durare dalle 5 alle 8 ore. Il lodge a Bwindi viene scelto in base alla zona del trekking.

8 TREKKING PER VEDERE I GORILLA DI MONTAGNA Pensione completa. Di buon mattino, ingresso nella foresta tropicale di Bwindi per il trekking per andare a vedere i gorilla di montagna. Quest’attività comincia alle 8 del mattino dal quartier generale dell’UWA (Uganda Wildlife Authority), dove incontrerete gli altri membri della spedizione nonché le guide e i portatori. Il trekking avviene in piccoli gruppi di massimo 8 persone per ciascuna famiglia di gorilla abituata alle visite turistiche. La foresta di Bwindi ha una popolazione di 459 gorilla secondo il censimento condotto nel 2018. Il tempo impiegato ed il terreno percorso per incontrare i gorilla può variare: una volta arrivati vicini al gruppo, si ha un’ora a disposizione per osservare, fotografare o filmare questi animali. Durante il trekking è necessario portare con sé acqua e pranzo al sacco. E’ raccomandabile una buona forma fisica. Cena e pernottamento.

9 FORESTA DI BWINDI / ENTEBBE Mezza pensione. Dopo la colazione inizia il viaggio di rientro verso Kampala. Sosta lungo il percorso per il pranzo e per i mercatini dell’artigianato africano. Trasferimento all’aeroporto Internazionale di Entebbe per i voli di rientro serali.

Nota: Il trasferimento odierno è di circa 8 ore per una percorrenza di circa 400 km.

Extra
Supplemento singola da € 475
Camera tripla: disponibilità e quotazione su richiesta.
Quota volo da € 259 + tasse aeroportuali

Date di partenza
Gennaio 5-19 Febbraio 2-16 Marzo 1-15 Aprile 5-19 Maggio 3-17 Giugno 7-21 Luglio 5-19-26 Agosto 2-9-16-23 Settembre 6-20 Ottobre 4-18

QUOTE INDIVIDUALI A PARTIRE DA* 3.656 EURO

*Adulto in doppia solo servizi a terra

Programma di 11 Giorni / 8 Notti incluso di volo
DATE DI PARTENZA: DA MARZO AD OTTOBRE 2024
 

QUOTE INDIVIDUALI A PARTIRE DA* 3.972 EURO