Israele
  • Israele
    Viaggio nel paese dalle molteplici anime
  • Eilat
    Le acque cristalline di Eilat sul Mar Rosso
  • Tel Aviv
    Cultura, storia e divertimento in spiaggia

Israele

Hotel e Viaggi organizzati in Israele

Tour Israele
Un viaggio di emozioni e stati d'animo
Israele
C'è un fascino misterioso che rende speciale il territorio di Israele, in cui i luoghi sacri più antichi si affiancano a una metropoli come Tel Aviv, già proiettata nel futuro e nel cosmopolitismo più spinto. Sorprende scoprire un Paese dalle molteplici anime racchiuso in una superficie di poco più di 20mila chilometri quadrati: è in una porzione di mondo così piccola che si concentrano culture e tradizioni che risentono degli influssi del cristianesimo, del giudaismo e dell'islamismo. Siti archeologici e testimonianze di culture lontane si fondono con la modernità di un paese dallo stile di vita occidentale.
Segui il link sottostante per scoprire i dettagli del nostro tour in Israele.

TOUR ISRAELE CLASSICO
Eilat
Hotel a Eilat
Tra le località israeliane più evocative e suggestive di Israele non possiamo dimenticarci di Eilat, bagnata dalle acque del Mar Rosso nel versante meridionale del Paese. Un angolo di paradiso in cui ci si può rilassare, ammirando un caleidoscopio di colori che variano a seconda del paesaggio in cui ci si ritrova: i toni viola del deserto, le sfumature rosse dei coralli, la sabbia candida delle spiagge, sono solo alcune delle meraviglie che Eilat è in grado di regalare. Il mare dalle acque cristalline invita a godersi bagni e nuotate nel più completo relax. Eilat è raggiungibile in aereo o - per i più romantici - in barca: un viaggio dai contorni favolosi.

Hotel a Eilat
Tel Aviv
Hotel a Tel Aviv
Tel Aviv comprende l'area metropolitana più popolosa di tutto Israele, la varietà dei paesaggi che si alternano in questa città è sorprendente. In ebraico "Tel Aviv" significa "collina della primavera": la città nel 2004 è entrata a far parte dell'elenco dei patrimoni dell'umanità protetti dall'Unesco. Impossibile non restarne colpiti, con i vicoli che accolgono le case bianche in stile Bauhaus e le spiagge popolate da turisti provenienti da ogni angolo del mondo. La Città Bianca è un connubio perfetto tra sacro e profano: qui la modernità assorbe gli echi delle tradizioni più antiche, in perenne equilibrio tra eventi culturali e paesaggi naturali da sogno. 

Hotel a Tel Aviv
Israele
Israele
Israele con Club Vacanze

La varietà di siti archeologici e di istituzioni culturali che puoi visitare in queste terre è sorprendente: avrai l'occasione di compiere un viaggio a ritroso nel tempo per immergerti nella memoria del passato più antico.
Al di là dei ricordi biblici, però, Israele è anche luogo di divertimento senza freni e di relax, grazie alle sue oasi naturali e alle sue spiagge che sono un vero e proprio paradiso per chi vuole allontanarsi dalla vita di città. In estate, ma non solo, questo Paese può soddisfare il tuo desiderio di libertà e assecondare la tua voglia di conoscere, tra musei e stili di vita che non sospettavi neppure potessero esistere.

I Nostri Viaggi

Tour Israele classico
Viaggi Tour Israele classico
Per ammirare i luoghi sacri, immersi nella storia e in splendidi scenari e Tel Aviv la metropoli cosmopolita del futuro.

Viaggi di nozze

Notizie Utili
Documenti: passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Visto d’ingresso: Non è richiesto alcun visto per entrare in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza.

Vaccinazioni: Non è richiesta al momento alcuna vaccinazione. Ricordiamo di portare con sé i medicinali personali abituali e i più comuni quali antistaminici, antibiotici, cortisonici, antinfluenzali, disinfettanti intestinali, cerotti, ammoniaca in stick, gocce auricolari, pomate per eventuali scottature, creme solari ad alta protezione, repellente per zanzare.

Valuta: La moneta ufficiale è lo Shekel (NIS). 1 Euro pari a circa 4 NIS. L’Euro è generalmente accettato.

Carte di Credito: Sono accettate le principali carte di credito; non sempre American Express e Diners. Al momento del check-in, verrà richiesto ai clienti un deposito cauzionale a garanzia di eventuali extra o danni. Al momento del check-out è sempre buona norma richiedere il saldo del conto al fine di certificare la chiusura dell’autorizzazione all’addebito e riabilitare la carta dell’intero suo credito residuo (facciamo notare che il riaddebito potrebbe non essere immediato).

Clima: Il clima varia notevolmente da regione a regione. Il clima mediterraneo prevale al nord, la costa ad ovest è caratterizza da un clima mediterraneo subtropicale. Clima di tipo desertico nel sud del Paese.
Le zone più calde sono quelle sotto il livello del mare ossia le sponde del Mar di Galilea e del Mar Morto nonché le località sul Mar Rosso. Le estati sono calde e secche nell’entroterra e più umide lungo la costa e generalmente molto lunghe da maggio a ottobre e praticamente prive di precipitazioni. Presenti escursioni termiche tra giorno e notte. Gli inverni sono freddi e piovosi, da novembre a marzo e normalmente miti e umidi.

Abbigliamento: Si consigliano abiti pratici e scarpe comode soprattutto durante le escursioni e i tour, occhiali da sole, creme solari e un copri capo durante i mesi da aprile a ottobre. Negli altri periodi è necessario qualche capo pesante o giacca di lana o a vento; un impermeabile da novembre ad aprile. Per i soggiorni a Eilat è necessario un abbigliamento balneare durante a stagione estiva. Per i luoghi di culto è consigliabile un abbigliamento appropriato.

Lingua: L’ebraico e l’arabo sono le due lingue ufficiali dello stato di Israele. Le altre lingue più usate sono l’inglese (materia di studio in quasi tutte le scuole) e il russo. Relativamente diffuse anche altre lingue come francese, spagnolo, tedesco, polacco, ungherese, yiddish e italiano.

Religione: Circa il 75% della popolazione è di religione ebraica, anche se molti ebrei non sono praticanti. Il 15% sono musulmani quasi tutti sunniti mentre il restante 10% appartiene ad altre religioni minoritarie (cristiani, drusi, copti, armeni e caldei).

Fuso orario: +1 ore rispetto all’Italia.

Cucina: La cucina israeliana rappresenta l’incontro tra l’oriente e l’occidente. Ricordiamo tra le specialità da combinare alle Pita, tipico pane mediorientale: i Falafel polpette di ceci fritte molto speziate e saporite, l’Hummus salsa di ceci cotti e pasta di sesamo, il Sabich piatto a base di melanzane fritte, l’Hraimi pesce condito con sugo di pomodoro estremamente piccante, la Shakshuka composto da cipolla, aglio, pomodori, peperoni, pepe nero, spezie varie e uova, le Burekas fagottini ripieni di formaggio, funghi, patate e verdura. Infine lo Shawarma, una pietanza di carne mediorientale che si prepara infilzando le fette di carne, tagliate sottilmente, in un lungo spiedo posizionato in verticale. Il piatto nazionale Israeliano è il Ptitim, un’insalata di Cous Cous, uno dei pochi piatti specificamente Israeliano.

NOTE IMPORTANTI
a) I pasti inclusi nei programmi sono previsti in ristoranti locali che potrebbero risultare talvolta non conformi ai normali standard europei.
b) Viaggi di nozze: si richiede il certificato di matrimonio, da inviare all’atto della prenotazione e da consegnare all’arrivo in albergo per l’ottenimento degli omaggi e delle quote scontate.
c) I tour organizzati in pullman sono garantiti con un minimo di due persone e prevedono un max di 30/50 partecipanti a seconda della destinazione. I nomi delle camere, dei ristoranti ecc. possono variare o essere modificati senza alcun preavviso.

MANCE
In alcuni ristoranti è uso lasciare una mancia che varia dal 10 al 20%.Pur non essendo obbligatorie sono sempre molto gradite. Oltre al personale alberghiero, è uso lasciare una mancia agli autisti/guide che vi accompagnano per tutta la durata del soggiorno.