Nuova Zelanda

Il paese della lunga nuvola bianca...cosi i Maori videro la Nuova Zelanda 
La Nuova Zelanda è un paese di rara varietà paesaggistica: valli alpine, giungla, spiagge, montagne glaciali, laghi ribollenti, fiordi, vulcani attivi e geyser. Ma per il viaggiatore questo non è solo un paese di mare e paesaggi. La qualità della vita - grazie al clima ideale e alla commistione di tradizioni tribali e raffinatezza britannica - è tra le migliori del mondo.
Il risultato è che oggi la Nuova Zelanda è un paese attraente, ecologico, meta sicura di un viaggio istruttivo e ricco di sensazioni positive.

I Nostri Viaggi

Notizie Utili

Documenti
Per la Nuova Zelanda e le Isole Cook è necessario il passaporto con almeno 3 mesi di validità dalla data di ingresso. Per le Isole Fiji e la Nuova Caledonia la validità del passaporto deve essere superiore ai 6 mesi.
Valuta
Nuova Zelanda e Isole Cook: dollaro neozelandese. Isole Fiji: dollaro fijiano. Nuova Caledonia e Polinesia Francese: Franco della Comunità Francese del Pacifico.
Lingua
In Nuova Zelanda e le Isole Cook inglese e Maori. Alle Isole Fiji inglese, fijiano, hindi. In Nuova Caledonia dialetti melanesiani e francese.
Fuso orario
Rispetto all’ora solare italiana Polinesia Francese e Isole Cook -11, Nuova Caledonia +10, Fiji +11.
Le differenze si riducono/aumentano di 1 ora quando in Italia è in vigore l’ora legale. Ricordiamo che viaggiando nel Pacifico è possibile oltrepassare la International Date Line e quindi se si viaggia dall’Australia verso le Cook o la Polinesia Francese si “anticipa” il calendario di 1 giorno, viceversa lo si posticipa.
Clima
Nuova Zelanda: è formata da due isole principali. Nell’Isola del Nord il clima è sub tropicale, in quella del Sud è generalmente temperato con precipitazioni uniformemente distribuite durante tutto l’anno.
La stagione estiva da novembre a febbraio è la più stabile, le giornate sono calde e piacevoli nella maggior parte delle regioni. Durante la stagione invernale invece, da giugno a settembre, il clima è più freddo nel settore centrale e meridionale dell’Isola del Nord e nei distretti costieri dell’Isola del Sud; particolarmente rigido nelle regioni centrali dell’Isola del Sud. Nelle altre zone clima generalmente più mite. Sui rilievi, in inverno, è possibile praticare sport invernali.
Vaccinazioni
Non è richiesta alcuna vaccinazione.