Safari Flamingo + Blue Bay - Agenzia Viaggi Online e Tour Operator - iGrandiViaggi

Safari Flamingo + Blue Bay

UN SAFARI AFFASCINANTE TRA PAESAGGI SPETTACOLARI
1° GIORNO Italia/Mombasa
Partenza dall’Italia per Mombasa con volo speciale. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO Mombasa/Tsavo Est (165 Km)
Arrivo a Mombasa e partenza per la zona orientale del Parco Tsavo, che si estende su una superfi cie di 11.973 Kmq, dove si concentrano gigantesche mandrie di elefanti e di bufali. Pranzo. Safari fotografico. Cena e pernottamento al Voi Wildlife Lodge o similare.

3° GIORNO Tsavo Est/Tsavo Ovest (140 Km)
Proseguimento per la zona occidentale del parco, che si estende su una superfi cie di 9.065 Kmq, in una vegetazione caratterizzata da foreste di baobab e acacie. Pranzo. Safari fotografi co e visita alle sorgenti Mzima. Cena e pernottamento al Kilaguni Serena Lodge o similare.

4° GIORNO Tsavo Ovest/Amboseli (105 Km)
Partenza per il Parco Amboseli, che si estende su una superfi cie di 392 Kmq, famoso per le numerose specie di uccelli e di animali. Pranzo. Safari fotografi co. Cena e pernottamento all’Amboseli Serena Lodge o similare.

5° GIORNO Amboseli/Lago Nakuru (410 Km)
Partenza per il Lago Nakuru situato nella Rift Valley che si estende per 30 Kmq e dove vive la più alta concentrazione di fenicotteri rosa del mondo. Pranzo. Safari fotografi co. Cena e pernottamento al Lake Nakuru Lodge o similare.

6° GIORNO Lago Nakuru/Masai Mara (300 Km)
Partenza per la Riserva Naturale Masai Mara, che si estende su una superfi cie di oltre 1.600 Kmq, costituita da una fertile savana piana e collinare, attraversata da una fi tta rete di fi umi. Pranzo. Safari fotografi co. Cena e pernottamento al Mara Serena Lodge o similare.

7° GIORNO Masai Mara
Pensione completa. al Mara Serena Lodge o similare. Safari fotografi co all’alba e al tramonto.

8° GIORNO Masai Mara/Nairobi (320 Km)
Partenza per Nairobi, la cosmopolita capitale del paese. Pranzo. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento all’International Hotel.

9° GIORNO Nairobi/Mombasa
Partenza con volo nazionale per Mombasa (o Malindi). Arrivo, trasferimento al Blue Bay Village e inizio del soggiorno.

DAL 10° AL 15° GIORNO Blue Bay Village
Mare e relax. Trattamento di pensione completa con formula “soft all inclusive”.

16° GIORNO Mombasa/Italia
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con volo speciale. Arrivo in giornata.
Tutti i dettagli del Safari Flamingo
Programma
1° GIORNO Italia/Mombasa
Partenza dall’Italia per Mombasa con volo speciale. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO Mombasa/Tsavo Est – 165 Km
Arrivo a Mombasa e partenza per la zona orientale del Parco Tsavo, che si estende su una superficie di 11.973 kmq, dove si concentrano gigantesche mandrie di elefanti e di bufali. Pranzo. Safari fotografico. Cena e pernottamento.

3° GIORNO Tsavo Est/Tsavo Ovest – 140 Km
Proseguimento per la zona occidentale del parco, che si estende su una superficie di 9.065 kmq, in una vegetazione caratterizzata da foreste di baobab e acacie. Pranzo. Safari fotografico e visita alle sorgenti Mzima. Cena e pernottamento.

4° GIORNO Tsavo Ovest/Amboseli – 105 Km
Partenza per il Parco Amboseli, che si estende su una superficie di 392 kmq, famoso per le numerose specie di uccelli e di animali. Pranzo. Safari fotografico. Cena e pernottamento.

5° GIORNO Amboseli/Lago Nakuru – 410 Km
Partenza per il Lago Nakuru situato nella Rift Valley o, in alternativa, per il Lago Naivasha. Pranzo. Safari fotografico. Cena e pernottamento.

6° GIORNO Lago Nakuru/Masai Mara – 300 Km
Partenza per la Riserva Naturale Masai Mara, che si estende su una superficie di oltre 1.600 kmq, costituita da una fertile savana piana e collinare, attraversata da una fitta rete di fiumi. Pranzo. Safari fotografico. Cena e pernottamento.

7° GIORNO Masai Mara
Pensione completa. Safari fotografico all’alba e al tramonto.

8° GIORNO Masai Mara/Nairobi – 320 Km
Partenza per Nairobi, la cosmopolita capitale del paese. Pranzo. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

9° GIORNO Nairobi/Mombasa
Partenza con volo nazionale per Mombasa (o Malindi). Arrivo e trasferimento al Blue Bay Village.

Dal 10° al 15° GIORNO Blue Bay Village
Mare e relax. Trattamento di pensione completa, incluse bevande ai pasti principali.

16° GIORNO Mombasa/Italia
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con volo speciale. Pasti a bordo. Arrivo in giornata.
Le Sistemazioni
Segnaliamo qui di seguito alcune strutture utilizzate durante i safari che possono essere sostituite, anche in corso di viaggio, con altre similari o, comunque, le migliori disponibili:

Tsavo Est: Voi Wildlife Lodge
Tsavo Ovest: Kilaguni Serena Lodge
Amboseli: Amboseli Serena Lodge
Lago Nakuru: Lake Nakuru Lodge
Lago Naivasha: Lake Naivasha Lodge
Masai Mara: Mara Serena Lodge
Nairobi: Hilton Nairobi Hotel
Nota Bene
  • I nostri safari sono programmati in esclusiva per la nostra clientela e garantiti con un minimo di 4 partecipanti. Sono effettuati con Land Cruiser da 6 posti, con posto finestrino garantito.
  • Il trattamento previsto è in pensione completa, bevande escluse.
  • I programmi dei safari possono subire variazioni, anche in corso di viaggio, senza tuttavia modificare sostanzialmente il contenuto degli itinerari.
  • Durante i safari è prevista l’assistenza di un autista/guida locale che parla inglese, ma l’italiano viene compreso.
  • Sul volo interno da Nairobi alla costa la franchigia bagaglio è di 20 kg, da Masai Mara a Nairobi 15 kg (consigliate borse o sacche morbide che si stivano meglio anche nei veicoli). Si suggerisce di lasciare parte del bagaglio, debitamente chiuso ed etichettato, ai nostri assistenti all’arrivo all’aeroporto di Mombasa. Provvederanno a portarlo in villaggio dove verrà custodito fino al rientro dal safari. Consigliabile anche per il Safari Tsavo..
  • Nel rispetto dell’essenzialità dei servizi garantiti, è comunque auspicabile affrontare l’esperienza del viaggio con spirito di adattamento, a fronte delle straordinarie bellezze naturali che si offrono all’occhio del turista.
LE TAPPE DEL SAFARI
  • Tsavo
  • PARCO NAZIONALE TSAVO
    Superficie: 21.812 kmq – Altitudine: da 220 a 2.440 metri.
    Situato nel sud del paese, al confine con la Tanzania, il Parco Tsavo, il più vasto del Kenya, è diviso in due zone distinte, Tsavo Est e Tsavo Ovest, dalla strada che va da Nairobi a Mombasa e dalla ferrovia. Il paesaggio varia dalle ampie savane alla zona delle colline Taita e Chyulu. Tutta la fauna è visibile ma la specie dominante è sicuramente l’elefante. Le sorgenti Mzima, popolate da ippopotami e coccodrilli, sono la principale attrazione di Tsavo Ovest.
  • Amboseli
  • PARCO NAZIONALE AMBOSELI
    Superficie: 392 kmq – Altitudine: da 1.000 a 1.300 metri.
    Anch’esso situato nel sud del paese, al confine con la Tanzania, il Parco Amboseli è giustamente famoso per le numerose specie di animali e per la bellezza scenografica del paesaggio. Consiste in ben cinque habitat diversi che vanno dalla savana ai boschi di acacia spinosa, alle rocce, agli acquitrini paludosi, ai massicci montuosi. Maestoso, sullo sfondo, si erge il Kilimanjaro che con i suoi 5.895 metri è la cima più alta dell’Africa. Anche se geograficamente si trova in Tanzania, il vulcano è visibile, foschia permettendo, da ogni angolo del parco.
  • Lago Nakuru
  • PARCO NAZIONALE DEL LAGO NAKURU
    Superficie: 188 kmq – Altitudine: da 1.753 a 2.073 metri.
    Il Parco del Lago Nakuru si estende per 30 kmq e, come quasi tutti i laghi della Rift Valley, è salato e non molto profondo. Le sue rive sono praticamente delle paludi, che durante la stagione secca si asciugano lasciando vaste distese di sale. Sul lago vive la più grande concentrazione di fenicotteri rosa del mondo, che conta oltre un milione di questi splendidi uccelli, oltre a numerosi pellicani. Quando i fenicotteri prendono il volo, il cielo cambia colore diventando rosa: uno spettacolo davvero straordinario.
  • Masai Mara
  • RISERVA NATURALE MASAI MARA
    Superficie: 1.672 kmq – Altitudine: da 1.500 a 2.200 metri.
    Situata nella parte sud-ovest del Kenya, la Riserva Masai Mara ospita un’incredibile quantità e varietà di animali. È forse l’unico luogo del paese dove si può ancora ammirare la natura nella sua superba abbondanza. Qui, ogni anno da luglio a settembre, migliaia di animali migrano alla ricerca di nuovi pascoli: uno spettacolo grandioso e suggestivo, unico al mondo. La grande piana che unisce il Serengeti al Masai Mara è l’ultimo luogo al mondo in cui questo straordinario fenomeno si rinnova.
  • Nairobi
  • NAIROBI
    Altitudine: 1.660 metri.
    La capitale del Kenya è una città cosmopolita, vivace e molto attiva, sede di strutture internazionali che la collocano nel mondo politico e finanziario del continente. Fu costruita nel 1899 come deposito per la ferrovia Uganda-Mombasa. Ricostruita ai primi del ‘900 a seguito di un incendio, ebbe un intenso sviluppo fino a diventare capitale del protettorato inglese dell’Africa orientale nel 1907 e capitale del Kenya indipendente nel 1963. Molti i mercati, chiusi o all’aperto, dove poter acquistare oggetti di artigianato locale e tessuti di ogni genere e colore.