Birmania e Cambogia
BAGAN, UN IMMENSO MUSEO ALL’APERTO CON OLTRE 2000 TEMPLI; SIEM REAP MISTERIOSA ED AFFASCINANTE.
IL VIAGGIO 15 GIORNI / 12 NOTTI
BIRMANIA E COMBOGIA

1° GIORNO Italia/ Yangon
Partenza con voli di linea per Yangon. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO Yangon
Arrivo e trasferimento in albergo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita a piedi della città: la Chiesa Imanuel Battista costruita nel 1830, la sede della Corte Suprema, della Compagnia dei trasporti fluviali, il suggestivo Strand Hotel, la Dogana e il maestoso Palazzo di Giustizia. Possibilità di esplorare i negozi d'oro di Shwe Bontha Street e dare un'occhiata alla Sinagoga Moseh Yeshua. Si prosegue per il mercato Theingyi Zei ed il tempio di Sri Kali, il più colorato tempio indù di Yangon. Dopo il tramonto andrete alla scoperta di Chinatown, per ammirare il colorato tempio cinese Khen Hock Keong. Cena di benvenuto in ristorante. Pernottamento all’hotel Sedona (4 stelle).

3° GIORNO Yangon/ /Heho/ Lago Inle
Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto e volo per Heho. Trasferimento da Heho al villaggio di Nyaung Shwe, ingresso al lago Inle con sosta per visitare il monastero di legno di Shweyanpyay. Una volta arrivati sulle rive del lago, vi imbarcherete a bordo d’una lancia motorizzata privata per raggiungere l’albergo. Si passerà fra vari villaggi lacustri Intha, con l’opportunità di ammirare lo stile unico dei pescatori locali, famosi per riuscire a remare con una sola gamba. Pranzo in ristorante locale. Più tardi visita del Monastero di Nga Hpe Chaung e della Pagoda Phaung Daw Oo con le sue rappresentazioni del Buddha finemente decorate in oro. Scoprirete poi i mestieri e le produzioni artigianali tradizionali visitando il villaggio di Inpawkhone. Al tramonto, ritorno in albergo. Cena libera e pernottamento all’hotel Amata Garden Resort (o similare 4 stelle).

4° GIORNO Lago Inle
Prima colazione. Visita dei mercati attorno al lago Inle (il mercato non si tiene i giorni di luna piena e di luna nuova): si tratta di mercati itineranti dove le varie etnie Shan, Kayah, Pa-O si recano per vendere ed acquistare i prodotti locali. Pranzo in ristorante locale. Giro in barca di circa un’ora attraverso un piccolo canale fino al villaggio di Indein, situato sulla riva occidentale del Lago Inle. Una piacevole passeggiata attraverso il villaggio prima di iniziare la salita fino alla cima della collina. Cena libera e pernottamento in albergo.

5° GIORNO Lago Inle/ Pindaya
Prima colazione. Partenza verso il villaggio di Khaung Daing, attraverso il lago. All’arrivo al piccolo molo, passeggiata per osservare le attività mattutine di questo luogo. Trasferimento per Pindaya, una tranquilla cittadina sulle rive del lago Botoloke, famosa per le celebri grotte, un sito unico dove si trovano migliaia di raffigurazioni di Buddha. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue con una passeggiata nel villaggio per passare del tempo con una famiglia locale che vi racconterà delle piantagioni di tè e di come si coltivi. Cena libera. Pernottamento all’hotel Inle Inn. (4 stelle).

6° GIORNO Pindaya/ Mandalay
Prima colazione. Si prosegue il viaggio alla volta di Mandalay. Pranzo in ristorante locale. Mandalay è la seconda città più grande del Myanmar situata sulle rive del fiume Irrawaddy, in piena espansione e vibrante: questa forte energia e le fiorenti attività commerciali, si fondono con il cuore culturale della Birmania. Trasferimento all’hotel Sedona Mandalay (4 stelle). Cena libera.

7° GIORNO Mandalay e Amarapura
Prima colazione. Si inizia con la visita della pagoda Mahamuni, con il suo veneratissimo Buddha interamente ricoperto da foglie d’oro depositate dai devoti nel corso dei secoli. Poi visita delle botteghe d’artigianato di Mandalay e del mercato di Jade, con la sua moltitudine di pietre preziose. Si prosegue alla volta della pagoda Kuthodaw, il più grande libro a cielo aperto al mondo: 729 lastre dove sono trascritti tutti gli insegnamenti della religione buddista. Visita dell’imponente monastero Shwenandaw (monastero d’oro), unica testimonianza rimasta del Palazzo Reale del XIX secolo e del monastero, celebre grazie alle sue sculture in legno. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Amarapura con la visita del monastero Mahagandayon, il luogo dove migliaia di giovani monaci vivono e rinomatissimo centro di studi monastici e religiosi. Si proseguirà poi a piedi. Cena libera e pernottamento.

8°GIORNO Mandalay/Bagan
Prima colazione. Al mattino esplorerete la tipica vita sul fiume attraverso una piacevole passeggiata lungo il maestoso Irrawaddy. Da lì, un breve trasferimento di 45 minuti vi condurrà a Paleik, conosciuta come la casa del tempio del serpente. Pranzo in ristorante locale. Terminata la visita, si prosegue per Bagan, percorrendo la nuova strada panoramica. Conosciuta come uno dei luoghi architettonici più belli dell’Asia, questa maestosa città che ha quasi le stesse dimensioni di Manhattan, con i suoi oltre 4.000 templi in mattoni rossi rappresenta una delle tappe imperdibili durante un viaggio in Birmania. Sistemazione all’hotel Myanmar Treasure Resort (o similare 4 stelle). Cena libera e pernottamento.

9° GIORNO Bagan
Prima colazione. Visita al mercato di Nyaung Oo, dove gli abitanti si ritrovano per vendere prodotti freschi e prodotti della vita quotidiana. Si comincia poi con il tour della parte più antica di Bagan, la più vasta area archeologica di tutto il Myanmar. Si visita la famosa Pagoda Shwezigon, costruita dal re Anawrahta nei primi anni dell’XI secolo. Si prosegue con il tempio di Ananda, considerato il gioiello di Bagan. Possibilità di visitare il Tempio di Gu Byaukgyi, riccamente affrescato, il Tempio di Manuha, costruito nel 1059 ed il tempio di Nan Paya, uno dei più vecchi della regione e celebrato per le meravigliose statue di Budda. Pranzo in ristorante locale. Sosta in due botteghe che realizzano i prodotti per cui Bagan è celebre, ossia lacche e artigianato in legno. Rientro in albergo. Cena libera e pernottamento.

10° GIORNO Bagan/ Yangon
Prima colazione. In mattinata trasferimento in aeroporto e volo per Yangon. All’arrivo visita della pagoda di Kyaukhtatgyi per vedere una statua di Buddha di ben 72 metri di lunghezza. Una breve sosta al Lago Reale: situato nel parco di Kandawgyi dove si può ammirare il Palazzo di Karaweik, replica dell’antico galeone reale. Sistemazione in albergo. Tempo libero a disposizione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita della pagoda Shwedagon. Cena libera. Pernottamento all’hotel Sedona (4 stelle). 11° GIORNO Yangon/ Siem Reap - Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e volo per Siem Reap via Bangkok. Arrivo a Siem Reap. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento all’hotel Tara Angkor (4 stelle). Pasti liberi e pernottamento.

12° GIORNO Siem Reap
Prima colazione. Incontro con la guida per iniziare la scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wa costruito nel XII secolo. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita del tempio di Banteay Srei, uno dei gioielli più straordinari dell'arte khmer costruito nel X secolo. Sulla via del ritorno è prevista una sosta al vecchio monastero di Ta Prohm, dove giganteschi alberi secolari hanno messo le radici nelle pietre sovrastando le costruzioni circostanti. Cena libera e pernottamento a Siem Reap.

13° GIORNO Siem Reap
Prima colazione. La mattina, partenza in tuk-tuk per il Nord di Angkor. Comincerete con la visita al Tempio di Preah Khan, costruito da Jayavarman VII nel 1191. Il tempio era in origine una vera e propria città e un luogo dedicato agli studi buddisti. Proseguimento della visita di Angkor e partenza per raggiungere i due bellissimi templi di Thommanon e Chau Say Tevoda del XII secolo, costruiti sotto il regno di Suryavarman II: qui troverete sculture in onore di Shiva e Vishnu. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita di Angkor Thom (grande città, un tempo capitale del regno di Jayavarman VII) cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo. Si continua con la visita alla Terrazza degli elefanti, la Terrazza del re Lebbroso e il Museo Nazionale di Angkor. Cena libera e pernottamento a Siem Reap.

14° GIORNO Siem Reap/Italia
Prima colazione. Sveglia di prima mattina per raggiungere il villaggio galleggiante di Kompong Khleang, a circa un’ora di strada da Siem Reap per ammirare le famose case su palafitta ed effettuare un giro in barca attraverso i canali nel caratteristico paesaggio di risaie, acqua e foresta. Pranzo pic-nic. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pernottamento a bordo.

15° GIORNO Italia
Arrivo in Italia.

QUOTE A PARTIRE DA € 3.495 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA

Con guide locali di lingua italiana